9/25/12

Happy 175th birthday, Tiffany!



Esistono parole capaci di evocare immagini, storie, ricordi. Una di queste è "Tiffany". 
Chi di noi, nell'udire questo nome, non si sente trasportare a NYC, sulla Fifth Avenue, all'alba, a fare colazione di fronte alle vetrine del famoso gioielliere, indossando un tubino Givenchy? Poche risponderanno "Io no!".
Magie del marketing, certo. Ma perchè, invece, non si potrebbe trattare di un vero e proprio incantesimo, ciò che ci lega a questo marchio?? In fondo, "Colazione da Tiffany" ci ha fatto e continua a farci sognare, così come i gioielli della celebre casa. 
Qualcuna ha detto "non è vero amore se il diamante non è Tiffany". Io non credo sia così, certo, però, che se un giorno vedessi quella scatolina azzurra...
Quest'anno, Tiffany & Co. compie 175 anni. Nel tempo, la "famiglia" di articoli è cresciuta. A fianco, infatti, delle creazioni di alta gioielleria, il brand propone un lusso più democratico, la celebre collezione in argento "Return to Tiffany".
Ecco qui la mia collezione e ancora "Tanti Auguri!!".
XOXO FDB

There are words which are able to evoke imagines, stories, memories. One of them is "Tiffany".
Who of us, hearing this name, doesn't feel moved to NYC, on the Fifth Avenue, at dawn, having breakfast in front of the windows of the famous jewellery, wearing a Givenchy? Few will answe"I don't".
Charm of the marketing, of course. But why what binds us to the brand couldn't be a real spell? "Breakfast to Tiffany's" and the jewels of this maison continue to make us dream!
Someone said "if the diamond isn't Tiffany love isn't real". I don't agree with it, but if one day I found the little blue box...
This year, Tiffany & Co. becomes 175. Since 1837, the items of the "family" have grown. Next to the High Jewellery creations, the brand suggests the famous "Return to Tiffany" silver collection, a more democratic luxury.
This is my own collection...
XOXO FDB     






2 comments: